Domande frequenti, come fare il test per la sifilide.

Domande frequenti, come fare il test per la sifilide.

HIV sta per virus dell’immunodeficienza umana. E ‘il virus che può portare alla sindrome da immunodeficienza acquisita, o AIDS. Diversamente da altri virus, il corpo dell’uomo, non può liberarsi dell’HIV. Ciò significa che una volta che hai l’HIV, si ha per la vita.

Solo alcuni fluidi corporei; sangue, sperma (cum), pre-liquido seminale (pre-cum), fluidi rettali, fluidi vaginali e latte materno da una persona che ha l’HIV può trasmettere l’HIV. Questi fluidi devono venire a contatto con una membrana mucosa o tessuto danneggiato o essere iniettato direttamente nel flusso sanguigno (da un ago o siringa) per la trasmissione a verificarsi. Le mucose si trovano all’interno del retto, vagina, pene, e la bocca. All’inizio l’infezione da HIV spesso non ha sintomi. L’unico modo per sapere se si sono infettati con HIV è da testare. Attualmente, non esiste una cura efficace che esiste per l’HIV. Tuttavia, con un’adeguata assistenza sanitaria, l’HIV può essere controllato.

CDC raccomanda che tutti di età compresa tra 13 e 64 anni fare il test almeno una volta come parte della loro assistenza sanitaria di routine. Le persone con fattori di rischio più elevato, come partner di più di un sesso, altre malattie sessualmente trasmissibili, uomini gay e bisessuali e le persone che si iniettano droghe devono essere testati almeno una volta all’anno. Per ulteriori informazioni sulla visita di HIV / AIDS: http://www.cdc.gov/hiv/basics/index.html

Conoscere il rischio può aiutare a prendere decisioni importanti per evitare l’esposizione al virus HIV. Il CDC ha sviluppato la riduzione del rischio Strumento HIV per aiutarti a conoscere il rischio e per una migliore comprensione di come i diversi metodi di prevenzione come l’utilizzo di preservativi o l’assunzione di preparazione, in grado di ridurre il rischio. Nel complesso, un americano ha un 1 in 99 possibilità di essere diagnosticati con l’HIV ad un certo punto nella sua vita. Tuttavia, il rischio di vita è molto maggiore tra alcune popolazioni. Se i tassi di diagnosi attuali continuano la durata del rischio di contrarre l’HIV è:

1 a 6 per uomini gay e bisessuali generale

1 a 2 per gay afro-americano e bisessuali

1 a 4 per gay ispanici e uomini bisessuali

1 a 11 per gay bianco e bisessuali

1 a 20 per gli uomini afroamericani complessivi

1 a 48 per le donne afro-americane complessive

1 a 23 per le donne che si iniettano droghe

1 a 36 per gli uomini che si iniettano droghe

La prevenzione HIV

I vostri argomenti di vita e stare in salute è importante. E ‘importante per voi, le persone che si prendono cura di voi, e la vostra comunità. Conoscere il proprio stato di HIV fornisce informazioni potente per aiutarvi a prendere misure per mantenere voi ei vostri partner sano. Si dovrebbe fare il test per l’HIV, e incoraggiare i partner a fare il test troppo. Per le persone che sono sessualmente attive, ci sono altri strumenti disponibili oggi per prevenire l’HIV rispetto al passato. L’elenco che segue fornisce un certo numero di modi che si può abbassare la probabilità di ottenere l’HIV. Il più di queste azioni si prende, più sicuro si può essere.

  • Fare il test e trattati per altre malattie sessualmente trasmissibili e incoraggiare i partner a fare lo stesso. Tutti gli adulti e gli adolescenti di età compresa tra 13-64 dovrebbero essere testati almeno una volta per l’HIV e gruppi ad alto rischio fare il test più spesso. Malattie sessualmente trasmissibili possono avere conseguenze per la salute a lungo termine. Essi possono anche aumentare le probabilità di contrarre l’HIV o di trasmetterla agli altri. E ‘importante avere un colloquio onesto e aperto con il vostro medico e chiedere se si dovrebbe essere testato per le malattie sessualmente trasmissibili. Il vostro fornitore di assistenza sanitaria in grado di offrire le migliori cure se discutere apertamente la vostra storia sessuale. Trovare un sito di test per l’HIV / STD.
  • Scegli comportamenti sessuali meno rischiosi. Il sesso orale è molto meno rischioso che il sesso anale o vaginale per la trasmissione di HIV. Il sesso anale è l’attività sessuale più alto rischio di trasmissione di HIV. Se siete HIV-negativi, sesso anale insertive (topping) è meno rischioso per ottenere l’HIV di sesso anale ricettivo (toccare il fondo). attività sessuali che non comportano il potenziale scambio di fluidi corporei portano alcun rischio per ottenere l’HIV (ad esempio toccante).
  • Utilizzare i preservativi coerente e corretto.
  • Ridurre il numero di persone che hanno rapporti sessuali con. Il numero di partner sessuali avete influenza il rischio di HIV. I partner più hai, più è probabile che sono di avere un partner con HIV la cui carica virale non viene soppressa o di avere un partner di sesso con una malattia sessualmente trasmessa. Entrambi questi fattori possono aumentare il rischio di trasmissione dell’HIV.
  • Parlate con il vostro medico circa la profilassi pre-esposizione (PrEP). CDC raccomanda che PrEP essere presa in considerazione per le persone che sono HIIV-negativi ea rischio substancial per l’HIV. Per la trasmissione sessuale, questo include le persone HIIV-negativi che si trovano in un rapporto continuo con un partner sieropositivo. Esso comprende anche tutti coloro che 1) non è in un reciprocamente monogama * rapporto con un partner che ha recentemente testato HIV-negativi, e 2) è un uomo gay o bisessuali che ha avuto il sesso anale senza preservativo o stato diagnosticato un STD nel ultimi 6 mesi; o uomo eterosessuale o donna che non utilizzano regolarmente il preservativo durante i rapporti sessuali con partner di Stato sconosciuto HIV che sono a rischio sostanziale di infezione da HIV (ad esempio, le persone che si iniettano droghe o hanno partner maschi bisessuali). Per le persone che si iniettano droghe, questo include coloro che hanno iniettato droghe illecite negli ultimi 6 mesi e che hanno condiviso sistema di iniezione o sono stati in trattamento farmacologico per l’iniezione di droga negli ultimi 6 mesi. Vedere ulteriori informazioni a http://www.cdc.gov/hiv/basics/prep.html
  • Parlate con il vostro medico subito (entro 3 giorni) su profilassi post-esposizione (PEP) se si dispone di una possibile esposizione al virus HIV. Un esempio di possibile esposizione è se avete il sesso anale o vaginale senza preservativo con qualcuno che è o può essere HIV-positivi, e si sono HIV-negativi e non prendere prep. Le probabilità di esposizione al virus HIV è più basso se il vostro partner sieropositivo sta assumendo terapia antiretrovirale (ART) coerente e corretto, soprattutto se il suo / la sua carica virale è rilevabile (vedi Posso trasmettere l’HIV se ho una carica virale non rilevabile ). A partire medicina immediatamente (noto come profilassi post-esposizione, o PEP) e prendendo ogni giorno per 4 settimane riduce le probabilità di contrarre l’HIV.
  • Se il partner è sieropositivo, incoraggiare il vostro partner per ottenere e rimanere sul trattamento. ART riduce la quantità di virus dell’HIV (carica virale) nel sangue e fluidi corporei. ART può mantenere le persone con HIV in buona salute per molti anni, e ridurre notevolmente la possibilità di trasmissione dell’HIV ai partner sessuali se preso in modo coerente e corretto.

* mezzi reciprocamente monogami che voi e il vostro partner avete solo sesso tra di loro e non hanno sesso al di fuori del rapporto.

Prevenzione dell’Epatite

Prevenzione STD

L’unico modo per evitare malattie sessualmente trasmissibili è quello di non avere vaginale, anale o il sesso orale. Se si è sessualmente attivi, è possibile fare diverse cose per abbassare la probabilità di ottenere un STD, tra cui:

  • Fare il test per le malattie sessualmente trasmissibili e incoraggiare il vostro partner (s) a fare lo stesso. E ‘importante avere un colloquio onesto e aperto con il vostro medico e chiedere se si dovrebbe essere testato per le malattie sessualmente trasmissibili. Il vostro fornitore di assistenza sanitaria in grado di offrire le migliori cure se discutere apertamente la vostra storia sessuale. Trovare un sito di test STD.
  • Vaccinarsi. I vaccini sono sicuri, efficaci, e ha raccomandato modi per prevenire l’epatite A, epatite B, e HPV.
  • Essere in una relazione sessualmente attiva con una sola persona, che ha accettato di essere sessualmente attivi solo con te.
  • Ridurre il numero di partner sessuali. In questo modo, si riduce il rischio di malattie sessualmente trasmissibili. E ‘comunque importante che voi e il vostro partner fare il test, e che si condivide i risultati del test uno con l’altro.
  • Utilizzare un preservativo ogni volta che avete vaginale, anale o il sesso orale. L’uso corretto e costante del preservativo maschile in lattice è altamente efficace nel ridurre la trasmissione STD.

Le persone che hanno un STD sono almeno due a cinque volte più probabilità rispetto alle persone non infette di acquisire l’infezione da HIV se sono esposti al virus attraverso il contatto sessuale. Inoltre, se una persona che è HIV positiva ha anche un STD, quella persona è più probabilità di trasmettere l’HIV attraverso il contatto sessuale di altre persone con infezione da HIV.

Il virus dell’epatite B (HBV) e HIV sono virus a trasmissione ematica trasmette principalmente attraverso il contatto sessuale e l’iniezione di droga. A causa di queste modalità condivise di trasmissione, una percentuale elevata di adulti a rischio di infezione da HIV sono anche a rischio di infezione da HBV. persone sieropositive che si infettano con il virus HBV sono ad aumentato rischio di sviluppare infezione cronica da HBV e dovrebbe essere testato. Inoltre, le persone che sono co-infettati con HIV e HBV può avere gravi complicazioni mediche, tra cui un aumento del rischio di morbilità e mortalità correlata al fegato.

Virus dell’epatite C (HCV) è una delle più comuni cause di malattia epatica cronica negli Stati Uniti. Per le persone che sono infette da HIV, co-infezione da HCV può provocare un evento più rapida di danni al fegato e può anche influenzare il corso e la gestione dell’infezione da HIV.

Related posts

  • Domande frequenti, HIV faq.

    Domande frequenti Ricorda: Non si può guardare qualcuno e dire che sono infettati con l’HIV, l’epatite C, o di qualsiasi altro agente patogeno ematica. Attualmente non esiste un vaccino per …

  • Domande frequenti su … 30

    1. Sarò sempre a sapere se ho un STD? No. Alcuni uomini con gonorrea possono non avere sintomi a tutti. Nelle donne i sintomi della gonorrea sono spesso mite, ma la maggior parte delle donne che sono infettati non hanno …

  • Ho bisogno di essere testati per la sifilide …

    È probabile che la risposta è sì! Se si è sessualmente attivi, si corre il rischio di contrarre l’infezione da sifilide e molte altre infezioni sessualmente trasmissibili e le malattie. Come non testato …

  • Domande frequenti su HIV, AIDS hotline.

    Qual è la differenza tra HIV e AIDS? Come si trasmette l’HIV? Quali sono i sintomi del virus HIV? Quali sono i sintomi di AIDS? Quanto tempo dopo una possibile esposizione dovrei essere testati per l’HIV? …

  • Domande frequenti su HIV, i principali segni di HIV.

    Quali sono i sintomi dell’AIDS? Sto facendo le seguenti raccomandazioni alle persone preoccupati per i sintomi che essi possono avere. Leggere attentamente tutte le informazioni che si trovano sulla sicurezza del corpo …

  • Domande frequenti su HIV, test AIDS HIV.

    Risposta: la trasmissione di HIV può verificarsi quando il sangue. sperma, liquido pre-seminale, secrezioni vaginali, latte materno o da una persona infetta entra nel corpo di una persona non infetta. Questi sono i più comuni …