Ganglio cisti, ganglio sul piede.

Ganglio cisti, ganglio sul piede.

Piede e della caviglia Online Journal 2 (11): 2

Un 42enne di sesso femminile con dolore persistente e intorpidimento al piede sinistro e la caviglia è presentato. La risonanza magnetica mostra una cisti gangliari comunicante ad una regione cistica all’interno della tibia. La cisti è asportato chirurgicamente e la tibia è curettaged e ricco di frammenti di osso spugnoso. Il ganglio si conferma essere la comunicazione con la sinistra osso della tibia distale. Presentiamo un caso insolito di una cisti gangliari derivante dalle ossa.

Parole chiave: Ganglion cisti, tumore benigno, tibia distale.

Questo è un articolo Open Access distribuito sotto i termini della Creative Commons Attribution License. Esso consente l’uso senza restrizioni, la distribuzione e la riproduzione con qualsiasi mezzo, a condizione che l’opera originale sia correttamente citato. © piede e della caviglia Online Journal (www.faoj.org)

A 42 anni di età paziente si presenta con un forte dolore e intorpidimento al piede sinistro e la caviglia. Il paziente presenta all’ufficio lamentando del medico del dolore intermittente e intorpidimento delle dita dei piedi a sinistra. Il paziente riferisce di dolore lieve, mentre deambulazione e salire le scale. Non vi è alcuna storia di trauma. Le radiografie sono negative per frattura da stress. Il trattamento conservativo è inizialmente ha tentato di rivivere i sintomi. Questa consisteva di farmaco antinfiammatorio orale e della caviglia rinforzo per la stabilizzazione. Questo è risultato essere inefficace. Il dolore è ora intermittente e non compromettere la qualità della vita.

Risonanza magnetica per immagini (MRI) del piede e della caviglia rivela un ganglio misura 3 centimetri al di sopra della caviglia. Questa zona era asintomatico in esame fisico. Il paziente ha scelto di monitorare la progressione. Due anni più tardi, il paziente ora sperimenta costante intorpidimento del piede sinistro e le dita dei piedi, così come gonfiore doloroso lungo la faccia postero-laterale della gamba. La chirurgia è discusso e pianificato per la rimozione della cisti gangliari.

Vi è ora puntare tenerezza e dolore alla palpazione intorno l’aspetto postero-laterale della caviglia sinistra. Intorpidimento colpisce le dita dei piedi. (Fig. 1) radiografie mostrano un moderato aumento dei tessuti molli gonfiore intorno al malleolo laterale. studi (Fig. 2) radiografici sono negativi per la frattura stress o altre anomalie ossee evidenti.

Figura 1 gamba sinistra con contrassegno chirurgica.

figura 2 radiografia laterale, a sinistra del piede e della caviglia.

esami di laboratorio inclusi emocromo corpuscolare con conta differenziale, conta dei globuli bianchi, fattore reumatoide, proteina C-reattiva, velocità di sedimentazione degli eritrociti, e acido urico nel siero sono tutti insignificante. risultato elettromiografia è negativo per la sciatica.

La risonanza magnetica della caviglia rivela una lesione cistica di 3cm x 1,5 cm di diametro con l’erosione tibiale ossea. sagittali mostrano un’intensità ridotta segnale T1 (Fig. 3A) e un segnale luminoso omogeneo ben definito T2 (Fig. 3B) estendentesi all’aspetto posterolaterale della tibia distale. [3]

Le figure 3A e B Sagittale vista MRI (A) e cisti immagine T2 mostrando origine cisti in osso. (B)

L’asportazione chirurgica è stata eseguita. Dopo gonfiare il laccio emostatico coscia, la cisti gangliari viene asportato attraverso un sette centimetri un’incisione postero-laterale. (Fig. 1) La massa viene separato dal flessore dell’alluce circostante muscolo lungo e tessuti. C’è una capsula ben definita. La massa cistica è 3cm x 1,5 cm e penetrare l’osso tibiale. (Fig 4A -. D) Il difetto osseo viene evacuato con un currette osso e ricco di frammenti di osso spugnoso. Il difetto osseo tibiale è di circa 1 cm. profonda. (Figg. 5A e B)

Figure 4A – D fotografia intraoperatoria che mostra intatta la cisti gangliari. (A) Un primo piano della cisti come si presenta. (B) Il ganglio misura 3 x 1,5 centimetri. (C) photo intraoperatoria che mostra cisti dissezione. (D)

Le figure 5A e B fotografia intraoperatoria mostrando erosione tibiale. (A) Quando evacuata, vi è una cavità esposta all’interno della tibia che rivela l’origine cisti. (B)

Il rapporto di patologia è coerente con la diagnosi di ganglio. La cisti misurato 3,5 x 3 cm con un muro di 0,1 cm di spessore, che era composta da tessuto connettivo collagene. Ha presentato insieme a diverse isole di materiale mucinoso. Nessun rivestimento epiteliale è stato notato. Non c’è stata evidenza riferito della neoplasia, infiammazione o granulomi.

Dopo l’intervento, il paziente è senza dolore e mostra la forza normale e la sensazione nel piede sinistro e la caviglia. Nessuna ricorrenza è stato notato fino alla redazione della presente relazione.

La cisti gangliari è la massa dei tessuti molli più comune nel piede e della caviglia. [4] E ‘anche un evento comune in mano o del polso. Un ganglio è una massa cistica ben circoscritta, morbido e pieno di liquido che spesso è liberamente mobile nei tessuti sottocutanei e più spesso si trova sul dorso del piede. [4] L’eziologia esatta non è nota; tuttavia, processo traumatica, degenerativa o infiammatoria delle articolazioni adiacenti è stato suggerito come possibili fattori eziologici. [5]

RM è la modalità di scelta nella valutazione dei tumori dei tessuti molli. Su risonanza magnetica, le cisti gangliari mostrano bassa intensità in T1 e elevata intensità di segnale in T2 pesate.

Anche se il 75% di tutta la biopsia ha dimostrato masse dei tessuti molli del piede e della caviglia sono benigni, [6,7] cisti gangliari devono essere differenziate da altri tumori come il lipoma, emangioma, infezioni e tumori maligni, come ad esempio istiocitoma fibroso maligno. [8]

1. Carp L, Stout AP: Uno studio di ganglio con particolare riferimento al trattamento. Chirurgia, ginecologia e ostetricia 47: 460-468, 1928.
2. Soren A: Patogenesi e trattamento dei gangli. Clin Orthop Relat Res 48: 173-179, 1966.
3. Crim JR, Cracchiolo A, Sala R: Imaging del piede e della caviglia. Imaging del piede e della caviglia. 244. London: Martin Dunitz Ltd, 1996.
4. SJ Hattrup, Amadio PC, Sim FH, Lombardi RM: I tumori metastatici del piede e della caviglia. Caviglia del piede 8: 243-247, 1988.
5. Steiner E, Steinbachh LS, Schnarkowski P: gangli e cisti intorno alle articolazioni. Radiol Clin North Am 34: 395-425, 1996.
6. Llauger J, J Palmer, Monill JM, Franquet T, S Bague, Roson N: RM di benigni masse dei tessuti molli del piede e della caviglia. RadioGraphics 1481 – 1498, 1998.
7. Ponzio J, J Buono, Maxian S: gangli del piede e della caviglia: Un’analisi retrospettiva di 63 procedure J Am Podiatr Assoc 89: 163-168, 1999.
8. banche, Downey MS, Martin DE, Miller SJ, McGlamry DE: di McGlamry Comprehensive Textbook of Foot e Chirurgia caviglia. Lippincott Williams & Wilkins; 3rd Revised Edition, 1354-1366, 2001.

Indirizzo per la corrispondenza a: Dr ALI Abadi, West Jersey Virtua Hospital, nel New Jersey. 101 Carnie Blvd. Voorhees, NJ 08043
E-mail. aa78@georgetown.edu

1 PGY-1, Virtua Hospital, 101 Carnie Blvd. Voorhees, NJ 08043.
2 Assistere, Virtua Hospital, 101 Carnie Blvd. Voorhees, NJ 08043.
3 primario di chirurgia podologia, Virtua Hospital, 101 Carnie Blvd. Voorhees, NJ 08043.

Condividi questo:

Il piede & Caviglia Journal 1 (3): 2

Il caso di un uomo di 52 anni con un persistente gangli cisti dell’aspetto dorsolaterale della caviglia è presentato. Al escissione, il ganglio comunicata ad una regione cistica all’interno dell’osso del malleolo laterale. Il paziente è stato trattato con curettage del malleolo laterale e l’innesto osseo spongioso.

Parole chiave: ganglio intraosseo, laterale malleous, ganglio, tumore benigno

Questo è un articolo Open Access distribuito sotto i termini della Creative Commons Attribution License. Esso consente l’uso senza restrizioni, la distribuzione e la riproduzione con qualsiasi mezzo, a condizione che l’opera originale sia correttamente citato. © piede & Caviglia ufficiale (www.faoj.org)

sol Anglia sono più comunemente trova intorno al polso come un tumefazione dei tessuti molli con un peduncolo. Questo può essere fatta risalire al scafolunato o articolazioni radioscaphoid o guaina tendinea circostante. ganglio intraosseo sono raramente riportati e si verificano soprattutto come cisti ossee carpale. [1,2,3,4] Una cisti gangliari del malleolo laterale è un evento raro con solo rapporto in letteratura. [5] Riportiamo un caso di un ganglio intraossea del malleolo laterale con gonfiore dei tessuti molli. C’era la comunicazione tra un ganglio intraossea e la sovrastante la cisti dei tessuti molli.

Figura 1 gonfiore dei tessuti molli della caviglia laterale destro.

Esame della caviglia rivelato una gamma di movimento di 15 ° e 30 ° dorsiflessione flessione plantare della caviglia, movimento oltre la quale è stato doloroso. C’era evidenza di versamento articolare e tenerezza oltre la linea comune sulla palpazione profonda. Distale stato neurovascolare appariva normale.

l’esame del sangue, comprese conta totale dei linfociti, VES, PCR, fattore reumatoide e l’acido urico nel siero erano ordinarie.

La risonanza magnetica del piede ha mostrato raccolte fluide discreti sia all’esterno così come all’interno del malleolo laterale e era coerente con la diagnosi di gonfiore benigno di ganglio. (Fig. 2)

figura 2 immagine MR ponderata T1 che mostra un segnale luminoso omogeneo ben definito in T2 e T2 coronali e diminuiscono del segnale in T1, che si estende nei tessuti molli anterolaterali.

radiografia ha rivelato l’artrosi moderata della caviglia con restringimento dello spazio articolare. C’era una sottile multiloculata lesione osteolitica nel malleolo laterale con margini sclerotiche sottili lungo la porzione endomidollare del malleolo laterale. La fibula distale aveva lieve espansione ristrutturato con sottile osso corticale. C’era un enorme gonfiore dei tessuti molli relative al malleolo laterale. (Fig. 3ab)

Figura 3a vista da infilare caviglia che mostra gonfiore dei tessuti molli laterale malleolo laterale. Una lesione osteolitica multiloculata è visto nella porzione distale del perone.

Figura 3b radiografia laterale che mostra l’artrosi diffusa del anteriore e posteriore della caviglia da infilare. Molli gonfiore dei tessuti è apprezzato anche anteriormente.

La diagnosi differenziale si pone con tumore a cellule giganti, artropatia gottosa, ganglio cisti, cisti ossea aneurismatica o sarcoma sinoviale.

Sotto il controllo laccio emostatico ganglio è stato asportato attraverso un’incisione laterale. C’era una massa cistica 4 cm x 4 cm morbido che comunicava direttamente con il malleolo laterale. C’era un piccolo difetto sulla faccia posteriore del malleolo. (Fig. 4)

Figura 4 Intraoperatoria fotografia che mostra sezionato superficiale gonfiore del malleolo laterale.

Le cisti gangliari sono comuni tumori mucina contenenti che interessano una vasta gamma di articolazioni del corpo, compresi quelli del piede e della caviglia. Nonostante la loro istologia benigna, le cisti può essere problematico.

Il dolore e gli effetti di massa connessi con le lesioni possono fare deambulazione e indossando scarpe difficile.

Nel 1989, una serie di 83 casi di tumore dei tessuti molli del piede e della caviglia sono stati retrospettivamente analizzati per determinare la frequenza relativa delle lesioni. [15] Settanta-due (87 per cento) dei tumori erano benigni. cisti gangliari e fibromatosi plantare erano i più comuni. Ganglio sono state descritte anche nelle aree più rare di tendini, nervi e ossa [6,7,8]

Kambolis recensione 15 casi di difetti gangliari cistiche di ossa, e ha suggerito che la lesione intraossea è stato il risultato di estensione della sovrastante ganglio tessuti molli nelle ossa. [8] Altre teorie circa la causa dei gangli intraossee includono la degenerazione del tessuto connettivo endomidollare e metaplasia del tessuto connettivo scheletrico

In una revisione di 54 casi di cisti gangliari, Rozbruch ha riferito 4 pazienti con gangli intraossea situato nella tibia prossimale, rotula e la prima testa metatarsale. [10] Inoltre hanno suggerito che curettage dell’osso dà risultati migliori. ganglio tarsale isolata, senza tessuti molli è stata riportata anche. [11,12,13,14] Una cisti gangliari del malleolo laterale con l’estensione dei tessuti molli è un evento raro, e c’era solo una relazione trovata in una revisione della letteratura. [5]

1. Tuzuner T, Subasi M, Alper M, Kara H, tipo Orhan Z. penetrante intraossea ganglio cisti dell’osso semilunare West Indian Med J. 54 (6): 384-6, 2005.
2. De Smet L, Van Ransbeeck H.Intraosseous gangli del piramidale. Un approccio transpisiformal. Acta Orthop Belg. 66 (2): 194-6, 2000.
3. Fealy MJ, Lineaweaver W.Intraosseous gangli cisti dello scafoide. Ann Plast Surg. 34 (2): 215-7, 1995.
4. Ikeda M, Oka Y. cistica lesione ossea carpale. Surg mano. ; 5 (1): 25-32, 2000.
5. Ahn JI, Parco JS. ganglio intraosseo. Rapporto di un Orthop case.Int; 17 (3):. 184-7, 1993.
6. Costa CR, Morrison WB, Carrino JA, Raiken SM. MRI di un ganglio cisti intratendinee del tendine peroneo breve. Clin Orthop Relat Res; 445:. 254-60, 2006.
7. Adn M, Hamlat A, Morandi X, Y. Guegan intraneurale ganglio cisti del nervo tibiale. Acta Neurochir (Wien). 148 (8): 885-9; Del 2006.
8. Kambolis C, Bullough PG, Jaffe HI. Gangliari difetti cistiche dell’osso. J Bone Joint Surg Am. 55 (3): 496-505, 1973.
9. Landells JW. Le cisti ossee di osteoartrite. J Bone Joint Surg 35B, 643-6,1953.
10. Rozbruch SR, Chang V, Bohne WH, Deland JT. cisti gangliari degli arti inferiori. Orhopedics 21: 141- 148, 1998.
11. Murff R, Ashry HR. gangli intraosseo del piede. J Surg caviglia del piede; 33 (4):. 396-401,1994.
12. Uysal M, S Akpinar, Ozalay M. artroscopica sbrigliamento e innesto di intraosseo ganglio dell’astragalo. Arthroscopy.21 (10); 1269,2005.
13. Wu KK. Intraosseo gangli cisti del osso cuneiforme centrale del piede. J caviglia del piede Surg 33 (6): 633-5, 1994.
14.Seymour N intraosseo gangli del malleolo mediale, JBJS [Br] (50), 134-7,1968.
15. Kirby EJ, Shereff MJ, Lewis tumori MM.Soft-tessuti e lesioni tumorali, come del piede. Un’analisi di ottanta-tre casi. JBJS (Am). Aprile; 71 (4): 621-6, 1989.
16. Pontius J, J Buona, Maxian S. gangli del piede e della caviglia, un’analisi retrospettiva di 63 procedure. J Am Pod Assoc 89: 163 168 1999.

Indirizzo corrispondenza: Dr. Vasu Pai, Gisborne Ospedale, Ormand Strada, Gizborne, Nuova Zelanda.
E-mail: vasuchitra@gmail.com

1 ortopedico specialista, Gisborne, Ospedale, Ormand Road, Gisborne, Nuova Zelanda. 2 Casa Chirurgo, Middlemore Hospital, Auckland, Nuova Zelanda.

Il piede & Caviglia Journal 1 (1): 2

Ganglion è uno dei gonfiori dei tessuti molli benigni più comuni. La posizione più comune è dorso della mano. Tuttavia, non è raro nel piede, ma un ganglio massiccia è molto raro. Il caso presentato è uno di una grande, ganglion espandersi sulla parte dorsale del piede. Questo è stato rimosso con successo chirurgicamente.

Parole chiave: Piede, Ganglio, tumore benigno

A 36-year-old donna ha presentato con un rapido aumento, di grandi dimensioni, non doloroso, gonfiore morbido che coinvolge il dorso del piede destro. La lesione inghiottito tutta la faccia dorsale del piede con più gonfiore sul lato laterale. (Fig. 1,2) Il gonfiore è apparso lobulati ed era circa 14 cm x 8 cm. La lesione era sottocutaneo, e la pelle sovrastante è stato allungato considerevolmente. Il gonfiore era cistica e traslucido. Non c’era storia di trauma.

Figura 1 Massive ganglio cisti piede sinistro.

A causa delle grandi dimensioni della lesione, il paziente aveva notevoli difficoltà indossa la calzatura normale. Il paziente anche notato che il gonfiore oscillato on e off. Non c’era vascolare o compromissione neurologica della punta.

Gli esami del sangue erano normali. X-ray era insignificante e non ha rivelato alcuna erosione ossea adiacente al gonfiore. Un esame ecografico ha evidenziato una lesione cistica puro. Come gonfiore apparso cistica benigna e, la risonanza magnetica non è stata eseguita.

figura 2 Massive piede sinistro ganglio cisti al dorso del piede.

L’asportazione chirurgica è stata eseguita. La massa separato dalla pelle circostante abbastanza facilmente. Sembrava essere derivanti dal tendine estensore del piede. (Fig. 3) C’era una capsula ben definita. Il fluido di gonfiore è gelatinoso ed è tipico di fluido ganglio. L’esame istologico ha mostrato un ganglio benigna. Al follow-up di 2 anni, non vi era alcuna recidiva. Il paziente era in grado di indossare la calzatura adeguata.

Figura 3 La rimozione di grandi dorsali del piede ganglio cisti. Nessuna ricorrenza è stato segnalato dopo 2 anni.

Circa il 75% di tutte le masse dei tessuti molli biopsia-dimostrata del piede e della caviglia sono tumori benigni. [1] In alcuni casi, può essere difficile, se non impossibile identificare la lesione; Tuttavia, un’attenta analisi della risonanza magnetica (MR) di imaging risultati e la correlazione di questi risultati con la storia clinica del paziente di solito può suggerire una diagnosi più specifica, in particolare nei tumori benigni più comuni del piede, come fibromatosi, emangioma cavernoso e in non neoplastica le lesioni dei tessuti molli, come del neuroma di Morton, ganglio cisti, e fascite plantare. [2,3]

Le statistiche per quanto riguarda l’incidenza del sesso variano, ma la maggior parte riportano una maggiore incidenza nelle donne. gangli sottocutanei sono più comuni nelle regioni del dorso della mano, faccia palmare del polso, faccia palmare delle dita e dorso del piede. ganglio Recentemente intra-ossea, intraneurale e gangli intralegamentosi sono stati descritti. 4,5,6

Vi è un’ampia varietà di lesioni che presentano come grumi del piede. Ci sono stati pochi studi che guardano le caratteristiche presentare o la diagnosi differenziale di tali lesioni. Una diagnosi differenziale di lipomi, variante myxoid di sarcoma sinoviale monofasico fibroso, borsiti, fibroma deve essere considerato. [8] Essi suggeriva che c’è una accuratezza diagnostica partire grumi piede e, di conseguenza, l’escissione chirurgica e la diagnosi istologica dovrebbe essere cercato se c’è qualche incertezza. La risonanza magnetica è la modalità di scelta nella valutazione dei tumori dei tessuti molli. Nel caso di specie, la risonanza magnetica non è stata eseguita la diagnosi clinica è stato chiaro. L’autore genere si basa su MRI per la diagnosi di tutte le lesioni dei tessuti molli. In generale, la risonanza magnetica non fornisce specificità istologico, ma considerando alcune caratteristiche MR spesso può aiutare in modo corretto distinguere lesioni benigne da quelle maligne. Inoltre, caratteristiche dei tumori benigni più comuni (cioè fibromatosi, cisti gangliari, neuroma di Morton) suggeriscono spesso una diagnosi specifica. [9]

Per la nostra migliore conoscenza, questo è uno dei più grandi gangli che coinvolgono il dorso del piede riportata in letteratura per adulti.

Indirizzo corrispondenza: Dr. Vasu Pai, Gisborne Ospedale, Ormand Strada, Gizborne, Nuova Zelanda.
E-mail: vasuchitra@gmail.com

1 ortopedico specialista, Gisborne, Ospedale, Ormand Road, Gisborne, Nuova Zelanda.

2 Casa Chirurgo, Middlemore Hospital, Auckland, Nuova Zelanda.

Condividi questo:

Related posts

  • Ganglio Cisti Foot – Foto …

    Che cosa è una cisti gangliari del piede? Si tratta di un tumore che è benigna, gonfiore o grumo che tecnicamente possibile si verifica ovunque sul corpo, ma di solito sono più prevalenti sulle mani, ed è anche …

  • Cisti parte superiore del piede, la cisti parte superiore del piede.

    Ganglio Scritto da: Kirk A. Koepsel, D.P.M. Editor, PodiatryNetwork.com un ganglio è una massa di tessuto molle che più comunemente si verifica sul polso nelle donne tra i 25 ei 45 anni di età. Essi…

  • I tumori a mano – Ganglio cisti …

    Sedi Smyrna Località 3968 Felton Hill Road SW, Suite 100 Smyrna, GA 30082 Marietta Località 792 Church Street NE, Suite 104 Marietta, GA 30060 Canton Località 201 Kimberly Way, …

  • Rimozione Ganglio Cisti – procedura …

    Scopo Una cisti gangliari è di solito attribuita ad un tendine o muscolo del polso o il dito (A). Per rimuoverlo, la pelle è tagliata aperta (B), la crescita viene rimosso (C), e la pelle viene suturata chiuso …

  • Ganglio Cisti – Weil Foot – caviglia …

    Una cisti gangliari è un gonfiore piene di liquido del rivestimento di un tendine o congiunto. Sebbene gangli possono formare su qualsiasi parte del piede, appaiono più spesso sulla parte superiore del piede e la parte anteriore …

  • Gangliari cisti gangliari, cisti trattamento dolore al piede.

    Il ganglio cisti condizione medica si riferisce ad una massa dei tessuti molli, o grumo, riempito di liquido. Forma sotto la pelle e di solito si sviluppa sia sul polso o il piede e della caviglia. Il…